Consigli: Domande irriverenti sulla persona

Bisogna migliorare il modo di comunicare:

Ecco alcune domande sulla idea persona.

1) La persona può perdonare la sodomia?

La persona ritiene un errore la sodomia, poichè è una pratica sessuale contro natura, ma ugualmente la può perdonare e confortare.

Perdonando la sodomia, la persona si distingue dall’uomo attento, ma considerandola ancora un errore, la persona si distingue anche dal gay e dall’omosessuale…

La maggior parte delle persone ritiene giusto nel sesso il differente ed una incoerenza l’uguale, ma non é mortale avere errori su questo argomento……

2) La persona può fornicare con un animale?

La legge che protegge gli animali parla chiaro, qualche errore si può avere nel rapporto con il vostro animale domestico, ma qualcosa è assolutamente vietato ed è causa di prigione a chi lo commette.

Ma considerando che il detenuto è ancora una persona, siamo obbligati a permettere alla persona di avere incoerenze sessuali sulla coscienza, il carcerato quindi qualche cosa ha fatto ma è sempre ritenuto una persona…di conseguenza pur avendo errori nella storia di vita siamo ugualmente persone..

3) Che differenza c’è tra il matto e la persona?

Anche chi è ritenuto matto (invalido di mente o portatore di handicap) è ancora una persona (il suo sangue in donazione è infatti gradito dalle persone bisognose di cure) semplicemente il matto è una persona giudicata con pignoleria dal suo prossimo che purtroppo vede in lui solo i giorni con errori…la parola persona offre un modo più positivo di giudicarlo, dare del matto a chi ha errori è disprezzarlo e causargli problemi di inserimento lavorativo, di solito una persona dimostra che è tua nemica se ti da del matto, un amico invece ti ritiene semplicemente una persona con errori, poichè l’amicizia rende sostanziale chi ci giudica…

4) La persona può credersi un animale?

La persona in quanto essere umano, secondo le teorie evoluzioniste e darwiniane, appartiene anche lui al mondo degli animali, cioè la persona è un animale di tipo umano, è infatti la sua sembianza corporea a distiguerlo dagli altri animali, dalla tigre, dall’elefante e dagli altri animali…ad esempio la tigre pur essendo un animale serio e intelligente non è una persona poichè non ne ha la sembianza..

Quindi rispondendo alla domanda la persona può credersi un animale, le teorie della religione animista permettono alla persona di convincersi di avere un anima in forma di animale, ma queste sono cose irrazionali e non dimostrabili dalla scienza….le ragioni della persona animalista tendono a elevare la specie animale alla pari della persona…questo è permesso dal libero arbitrio e dalla libertà di avere opinioni differenti dagli altri…la persona infatti dispone nel suo scibile di molte mentalità differenti nel suo pensare l’universo…

Conclusione:

La parola persona descrive un idea che migliora in positivo il modo di giudicare l’essere umano, distinguendolo con pazienza da chi lo paragona e lo obbliga ai doveri di una macchina…

fine

Consigli: E’ megli ritenerci tutti persone differenti ma ugualmente amici

PERCHE’ CREDERE CHE RITENERCI TUTTI PERSONE DIFFERENTI  PORTA DEI VANTAGGI?
Se le persone si pensano tutte differenti (ad esempio nel fisico, nella mentalità, nell’identità) si hanno dei grossi vantaggi per tutti:..però bisogna che si resti amici rispettosi..
1) Si possono avere errori nella storia di vita, impedendo a fatti diventati spiacevoli, per i troppi rimproveri ricevuti, di ricapitare.
2) Nonostante aver vissuto incoerenze alla nostra educazione migliore, è ancora possibile riuscire con le donne, sposarle e fare figli con loro, l’automatismo cerebrale del differente (su base etero-esistenziale) non disturba la virilità.
3) Ci si può, se volete, paragonarsi ad un Dio, ritenerci un Dio vivente, in quanto si è diventati esseri unici, l’auto stima disponibile quindi migliora..
4) Non siamo più delle macchine, in quanto non siamo obbligati a ragionare alla stessa maniera..a vestirsi alla stessa maniera..ad avere gli stessi gusti sessuali ed alimentari..
5) Se ci riteniamo differenti, si può avere anche errori, in quanto avere errori ci rende ulteriormente differenti, ma gia ci riteniamo differenti, quindi il buon umore non cambia…le difficoltà della vita non fanno più paura..
Conclusione:
E’ meglio non aderire a mentalità che ci obbligano a pensare in modo perfettamente uguale agli altri, datevi invece la libertà di essere persone differenti nelle vostre opinioni esistenziali, siate voi stessi lontani da ogni massimalismo…più individualisti e più coraggiosi…siate a modo vostro…indefinibili…

fine

Proverbi: Persone ed Animali

Il razzista viola il principio di eguaglianza attribuendo maggior peso agli interessi
dei membri della sua razza qualora si verifichi un conflitto tra gli interessi di questi
ultimi e quelli dei membri di un’altra razza.
Il sessista viola il principio di eguaglianza favorendo gli interessi del proprio sesso.
Analogamente, lo specista permette che gli interessi della sua specie prevalgano su interessi superiori dei membri di altre specie.
Lo schema è lo stesso in ciascun caso
In breve, lo specismo utilizza il fatto di innegabili differenze biologiche tra umani e non umani al fine di accordare agli umani ed ai soli umani uno stato morale privilegiato.

CI SONO DIVERSE INTERPRETAZIONI DELLO SPECISMO E DELL’ANTI_SPECISMO
Per chi conosce qualcuno che potrebbe sentirsi coinvolto, faccio presente, dopo aver spiegato i significati delle parole, che esistono quattro interpretazioni dello specismo e dell’anti-specismo:
1)SPECISMO NEGATIVO (simile ad un soldato vegetariano)
2)SPECISMO POSITIVO (simile ad un pacifista carnivoro)
3)ANTI-SPECISMO NEGATIVO (realista, carnivoro, per lui comandano le leggi del più forte in tutti i sensi)
4)ANTI-SPECISMO POSITIVO (idealista dell’amore e del rispetto)


In effetti il libero arbitrio umano, impedisce di ritenere poco furba nessuna delle quattro interpretazioni affermando che: ad esempio: “chi ti dice che l’esempio negativo è sbagliato?”

Ma le leggi civili che governano i rapporti tra persone della stessa razza e tra persone ed animali , sono molto severe al riguardo, da queste leggi capiamo cosa è giusto e cosa è sbagliato, (questo finchè i posteri non ne stipuleranno di nuove)…, il dilemma è il seguente: capire quando un qualsiasi tipo di sfruttamento diventa mancanza di rispetto..

Proverbio: Il peccato più grave che può commettere un cristiano

Quale è il peccato più grave che può commettere un cristiano?

I comandamenti dati da Dio agli uomini sono ben dieci.

Sono tutti comandamenti a cui è grave disobbedire.

Quale è la disobbedienza che causa di certo il finire all’inferno ad un cristiano?

Nella Bibbia sembra che sia l’infrangere l’obbedienza al primo comandamento:

Il primo comandamento afferma. Non chiedere aiuto a chi è al di fuori di me, poichè non esiste altro Dio all’infuori di me!

Di conseguenza il peccato più grave per i credenti della Bibbia è:

Mercificare col diavolo, cioè affermare verbalmente di volere vendere l’anima al diavolo.

Potrebbe essere questo il peccato che rende sicuramente dannati i cristiani in eterno…potrebbe essere questo il peccato più grave da usare come espediente per dare pace a tutti gli altri errori possibili..

In verità nel Vangelo si scrive che Gesù dice agli apostoli, che tutto può essere perdonato tranne un peccato, tutto può essere perdonato tranne pregare come richiesta a Dio (Gesù) di non elargire il perdono a qualcuno nonostante questi lo implori, ad esempio per motivi di vendetta o di giustizia pignola o per il solo desiderio di vedere puniti i peccatori..

Praticamente il peccato che non si perdona ai cristiani è impedire a Dio (Gesù) di dimostrare la sua santità e bontà elargendo il  perdono a chi lo chiede…

Bene cari amici, se credete che il tremendo inferno esiste, se credete che esso è un luogo di tormento, prestate quindi attenzione a non commettere il peccato più grave descritto nel vangelo…dovete sapere che Gesù è verità e quindi va temuta la sua intenzione affermata e descritta nel vangelo di non perdonare un solo tipo di peccato…Gesù non può contraddirsi poichè Egli è verità

Se invece siete atei e credenti nella evoluzione spontanea della vita, di conseguenza per voi gli Dei non esistono, l’esistenza umana per voi diventa molto più facile, poichè secondo voi dopo la morte del copo umano, tutto termina, e con essa sia pace a tutti…..

Fine

Consigli: A proposito di saggezza esistenziale

A PROPOSITO DI SAGGEZZA ESISTENZIALE
Un padre che in una tinozza sia il figlio che il suo cane deve lavare

che scelta dovrà fare se consigliato dalla saggezza del valutare?
1) Ipotesi: Se il padre dispone di molta calda acqua,

prima lava nella tinozza il figlio, poi la tinozza risciacqua,

e quindi riempirà con nuova acqua la tinozza 

e quindi poi laverà il suo cane…dalla pelle sozza…


2) Ipotesi: Se il padre dispone d poca acqua, poiché l’acquedotto municipale subisce la siccità,

prima laverà il figlio, e poi l’acqua della tinozza un po’ sporca, ugualmente userà

laverà il suo cane, questo perché l’acqua disponibile é razionata

o forse perche la stolta pigrizia…in lui si é incarnata..


Conclusione:
Se un padre è obbligato, potendo scegliere tra i consigli,

saggezza umana vuole che si favorisca per prima cosa la salute dei figli.
poichè la suggestione del cane per sua natura,

la poca attenzione sa sopportare…con disinvoltura..

fine

Consigli: La ipotesi dell’evoluzionista o della spontaneità

L’IPOTESI EVOLUZIONISTA O DELLA SPONTANEITA’
La persona evoluzionista, crede che tutto è nato spontaneamente dalla natura, ma di fronte a certe domande le sue ipotesi ci fanno restare perplessi:
ecco le domande che mettono in crisi la sua ipotesi ed a cui si cerca di dare una risposta razionale:
1)Domanda: Come è nata l’umanità?
1)Risposta: Spontaneamente dalla natura da cui si è evoluta per agire dei raggi del sole e degli elementi chimici presenti sul pianeta.
2)Domanda: Molti avvertono l’esistenza di un anima nella persona, come si forma l’anima e come diventa viva?
2)Risposta: Dovete sapere che una nube di energia ectoplasmica avvolge il pianeta Terra e tutto il sistema solare, questa energia ha il potere di interagire con il cervello degli esseri viventi che possiede e si forma in questi esseri viventi la loro anima…chiudendo le palpebre e osservando nel buio possiamo notare gli effetti della energia ectoplasmica presente nel nostro cervello..
3)Domanda: Come si è creata nell’universo e quindi intorno al nostro pianeta la nube ectoplasmica?
3)Risposta: E’ stata creata dal Big Bang, la grande esplosione del grande sole luminoso primordiale e come tutti i tipi di energia si è diffusa in tutto l’universo.
4)Domanda: Chi ha formato il grande sole primordiale e perché esso è esploso?
4) Risposta: E’ stato formato dal riunirsi e dal compattarsi di molte particelle di impurità presenti nello spazio vuoto ed infinito, cercando all’infinito si trovano tali particelle impure, esse attratte dalle forze gravitazionali causate dalle loro piccole masse, si sono compattate in un punto e con il tempo si è formato in quel punto il grande sole, questo sole primordiale è diventato col tempo instabile poiché composto da cose incompatibili tra loro ed è quindi esploso.
5)Domanda: Come si sono formate tali particelle impure nel vuoto dello spazio?
5)Risposta: Dovete sapere che il vuoto dello spazio all’infinito non è puro, è normale che sia impuro, con il passare del tempo si formano in esso delle particelle impure che hanno una piccola massa ma dispongono di molta velocità di movimento, esse interagiscono tutte a causa delle loro forze gravitazionali, nel vuoto tali forze sono molto elevate nonostante la notevole distanza che tali particelle hanno tra loro…quando si scontrano e si urtano si forma in quel punto una particella molto più grande di massa…che per la forte compressione ottenuta diventa un grande sole luminoso.
6)Domanda: Cosa succede dopo la morte del corpo umano?
6)Risposta: L’anima si libera del legame con il corpo morto e vive di vita propria nella nube di energia ectoplasmica che circonda tutto il pianeta, essa è però invisibile all’occhio umano, l’anima resta nella nube di ectoplasma in attesa di riciclarsi interagendo successivamente con altri cervelli ancora in vita e tutto ricomincia..
Conclusione:
Non abbiamo prove che tali ipotesi siano veritiere, se non siete d’accordo e ritenete irrazionali tali ipotesi, non vi resta che credere nella teoria creazionista che dice che tutto, persino i doveri della educazione che abbiamo, sono voluti da un Dio…e quindi guai a disobbedire ai suoi comandamenti..pena l’Inferno…
fine

Proverbio: A proposito dell’amore

A PROPOSITO DELL’AMORE

L’AMORE IMPURO PURTROPPO ESISTE E CAUSA DELLE VITTIME

ECCO ESEMPI DI AMORE IMPURO:
amore per la prostituzione

amore per l’auto-eros

amore per l’adulterio

amore per gli animali

amore tra consanguinei

amore per la sodomia
Racconta una leggenda pagana, che l’amore in principio era puro ed idealista, molti umani però soffrivano per questo suo perfezionismo, e pregarono Dio per dare pace alla loro vita…occorreva una soluzione..
Dio notò, che molti erano le vittime dell’amore e commettevano incoerenze a causa di esso, e disse all’amore di prendere su di se, la colpa dei peccati sessuali degli umani;

ma l’amore non voleva saperne, non voleva nessuna colpa, poichè voleva rimanere puro, ed anche per questo motivo non perdonava gli umani  e creava in loro crisi di coscienza.

Il Dio pagano decise per rispetto della felicità di tutti questa iniziativa: imprigionò l’amore in una suggestione di praticità, e poi in una sola notte lo dissolse di ciò che era, ma subito ne causò la sua  rinascita in pochi giorni educandolo questa volta diversamente, ogni giorno di vita che sopraggiungeva, all’amore era ricordato che era anche perverso e gli era consigliato quindi di sopportare di aver fatto capitare qualche incoerenza sessuale all’umanità.
Con il passare del tempo nei secoli, l’amore, imparò a considerare da quel giorno anche impuro se stesso, e tutt’oggi molte forme di amore, nonostante siano considerate impure da alcuni, non causano più sofferenza alla coscienza degli uomini..e sono tutte diventate forme di amore per un tipo particolare di perbenismo..

(Il Dio pagano a cui si attribuisce questo agire spirituale è un Dio induista appartenente al credo del popolo asiatico..ma dovete sapere che anche la suggestione del Dio pagano del mediterraneo Giove, era contraria alla gelosia tra i coniugi e comprendeva l’adulterio tra le donne sposate ed i loro mariti)

Probabilmente le leggende in cui credono gli umani non sono altro che invenzioni piene di suggestione, ma hanno sempre un valore psicologico importante per capire il comportamento degli esseri umani del passato e dei tempi moderni..

Molti miei amici e non amici..hanno tradito i loro sentimenti amorosi e sono stati compresi…forse l’amore ha imparato a comprendere se stesso anche se è impuro..(per i più curiosi..sappiate che chi vi scrive è sempre stato un marito fedele…anche perchè dovete sapere che la verità è un dono che si fa solo a chi merita ed a chi non è mai stato pignolo nel giudicare)

fine

Proverbio: La morte può essere vinta

I BENEFICI DELLA RELIGIONE CRISTIANA

Molte idee religiose hanno portato benefici all’esistenzialismo umano

per consigliare chi è serio ma anche chi è stato villano
la religione cristiana ha deciso che si può vincere la morte

in quanto la volontà di continuare a vivere nella gente è molto forte

un proseguimento alla vita dell’anima avremo inventando il Paradiso

causando  a tutti gioia e anche un bel sorriso.
PARADISO BIANCO:

Dove tutti calmano il malumore del ricordo dei loro peccati dicendo:

“è vero che abbiamo sbagliato ma ci siamo ravveduti volendo

poiché abbiamo capito che certe cose, che non sono giuste, devono restare sbagliate

per questo il nostro Paradiso è un vero Paradiso…..qui funziona tutto..sappiate

qui comanda un unica verità e tutti si aiutano l’un l’altro

per realizzarla facilmente anche in chi nel vivere non è scaltro.
PARADISO NERO:
Abbiamo errato ma non è necessario rimproverare chi ha sbagliato,

poiché qui è normale decidere in modo individuale..dal “qui si vive e si lascia vivere”…chi ci crede è consigliato

la verità è più di una..ma tutti sentono il dovere di credere nella libertà di opinione…

poiché sanno che anche i migliori hanno commesso errori…anche a questo danno ragione..
PARADISO VERDE:
Non è un vero Paradiso, ma dopo la morte del corpo, l’anima si ricicla nella natura e vive

nella ricerca di darsi pace e di provare cose giulive

nuovamente la nostra anima vive in altre vite sia umane che animali…

ma la vita umane benestante, e la vita umana impoverita…. non sono tutte uguali

le anime cercano solo la pace esistenziale e di non esser avvilite..

e tutte da queste intenzioni voglion esser servite

la metempsicosi buddista è possibile poichè esiste l’anima che vive oltre del corpo la morte…

e dimostra che dell’annullamento totale essa è più forte…
CONCLUSIONE:
come vedete, la morte è stata vinta da molte ipotesi, tutte realizzabili,

il corpo muore ma la sua anima è pensata immortale…in questo i nostri religiosi sono stati abili..

fine

.

 

.

Consigli: Ad ognuno la sua idea

AD OGNUNO LA SUA IDEA

Dovete sapere che sono soprattutto tre i metodi spirituali utilizzati dalla gente

che rendono vendicativo il prossimo oppure indifferente

1) METODO PAGANO O PERMISSIVO

Ogni storia di vita umana é capita e compresa,

tutto é¨ normale, nessuno é¨ matto, nonostante la purezza sia stata offesa

tranne chi nasce fisicamente infermo e quindi ritenuto non intenditore di bellezza

sarà senza saperlo obbligato a subire i malumori e l’altrui schifezza.

2)METODO EBRAICO O ASSOLUTISTA

L’uomo in quanto creato da un Dio severo,

si ritiene superiore agli animali, se per voi questo è vero

dovrà l’uomo essere obbediente ai comandamenti decisi da Dio per lui,

se si dimostrerà  disobbediente sarà  giudicato matto, per cui

in quanto erbaccia cattiva e marcio frutto,

sarà condannato a subire prima i sacrifici spirituali e poi sarà distrutto…

3)METODO CRISTIANO O BUONISTA

Se l’uomo ha disobbedito ai comandamenti di Dio non tema,

essi sono solo consigli per avere successo nella vita del sistema,

l’uomo dimostri pentimento, e da quel giorno consideri se stesso umilmente,

i Santi e lo stesso Gesù suo Dio, lo aiuteranno come presenza spirituale in lui ugualmente

lo aiuteranno a sopportare i sacrifici  voluti da chi vuole fare di lui  opportunismo

accettate quindi la vostra croce e supplizio con pazienza ed eroismo

e sarete confortati da tutto il clero con il loro pacifismo.

CONCLUSIONE

Tutto questo vi ho detto caro amici

poichè in base alle vostre esperienze di vita consiglierete voi stessi e sarete felici

fine

Poesia: I consigli del lupo

I CONSIGLI DEL LUPO
Lupo… tu che hai esperienza dicci perchè uomini siamo

in questo modo con il tuo consiglio i dubbi ci togliamo!?

———————————————-

Perché ne avete la sembianza e non portate l’orecchino!

SICURAMENTE SEI UN UOMO ma forse sei un omino

————————————————–
Perché riuscite a fare sesso con le donne!

ma potresti essere un fauno e forse ti piacciono anche le nonne

———————————————————
Perché siete auto-sufficienti economicamente!

ma potresti essere una donna benestante veramente

————————————————————
Perchè avete figli!

ma potresti essere un comune animale molto simile ai conigli

——————————————————————
Perché siete onesti!

ma potreste essere una colomba e che nessuno questo contesti

————————————————————
Perché siete coraggiosi!

ma potresti essere un lupo molto forte e dai modi curiosi

————————————————————
Perché siete seri nel sesso!

ma potreste essere una tigre a cui nulla é permesso

————————————————————
Perché la vostra figura è molto bella!

ma potresti essere una donna oppure nemmeno quella

——————————————————————
Perché siete una persona incensurata!

ma potresti essere una donna che sempre libera è stata

——————————————————————-
Perché avete di certo un’abilità nel lavoro!

ma potresti essere un castoro  che fa le dighe con decoro

———————————————————–

Perchè avete ingravidato molte donne!

ma potresti aver usato la fecondazione in vitro e di notte ti diverti a portare le minigonne

—————————————————————–

Perchè ritenete che é bello essere vivi!

ma potresti essere un qualsiasi animale dai giorni giulivi

———————————————————————–

Perchè non avete commesso incoerenze sessuali!

ma potresti essere un elefante o un rinoceronte che non ha commesso atti inisuali

——————————————————————————

Perchè credete nell’onore!

ma potresti essere probabilmente un angelo del Signore


Di conseguenza per il lupo e tutta la natura,

l’uomo si riconosce sicuramente solo per la sua sembianza pura,

la sembianza è l’unica certezza che fa di un animale un uomo..

è questo il parere dell’antropologo ateo e di tutte le università a tomo

 

fine

.